Header della pagina
Corpo della pagina
PRESENTAZIONE CANDIDATI POLITICHE 2018. UNA SQUADRA FORTE E COMPETITIVA, PER UNA PROPOSTA SERIA E CONCRETA
 
Articolo esploso
IMG-20180129-WA0005

Cagliari, 29 gennaio 2018 – Il Partito Democratico presenta i suoi candidati e si prepara per la campagna elettorale, che da oggi parte con la giusta carica in vista dell’appuntamento del 4 marzo. Una sfida che vede il principale partito al governo del Paese e della regione presentarsi agli elettori con un bilancio più che positivo di interventi fatti negli ultimi cinque anni, che hanno segnato l’inversione di tendenza nella nostra economia, accompagnandola verso la graduale fuoriuscita dalla crisi, e riportato al centro i diritti.

LA SQUADRA. Per l’occasione il PD e i suoi alleati schierano una squadra forte e competitiva. “I nomi scelti sono i migliori che potessimo individuare – dichiara il segretario, Giuseppe Luigi Cucca -, la maggior parte di loro sono parlamentari uscenti e consiglieri regionali, altri ricoprono ruoli importanti nel partito a livello locale e sono ben radicati nei territori di appartenenza. Per vincere abbiamo bisogno di persone valide, che conoscono a fondo le problematiche locali e hanno un rapporto diretto con l’elettorato perché si sono sempre messi al servizio della comunità.”

“È una squadra rappresentativa di tutte le sensibilità del partito – prosegue Cucca –  e ciascun candidato porta esperienza, competenza, passione e dedizione per il proprio territorio. Non ci sono dilettanti, ma persone preparate che ringrazio una ad una per il lavoro che andranno a svolgere in questi 35 giorni di dura campagna elettorale. Il nostro patto con gli elettori è fondato sulla serietà e sulla responsabilità, e siamo certi che le persone risponderanno positivamente.

I sardi saranno chiamati a dare la fiducia a un partito che ha dimostrato di saper governare con competenza, o fare un salto nel buio consegnando il Paese a venditori di fumo, a sprovveduti o a millantatori xenofobi.”

IL PROGRAMMA. Il Partito Democratico in Sardegna si propone agli elettori con un programma che ricalca i principali punti programmatici del PD nazionale, includendo i temi dell’autonomia e le questioni legate all’insularità, per proseguire con maggior vigore nelle battaglie già portate avanti dai parlamentari sardi del centrosinistra nella legislatura appena passata. Si va dalle politiche per il lavoro, incentivando le assunzioni soprattutto dei giovani e di coloro che sono maggiormente distanti dal mercato, agli interventi a sostegno delle famiglie e a favore delle fasce deboli della popolazione, per contrastare le povertà e l’esclusione sociale. Altro asse fondamentale sono gli aiuti alle imprese, attraverso un ulteriore abbattimento della pressione fiscale, anche favorendo l’attuazione delle zone economiche speciali e alla riduzione dei costi del lavoro, e la promozione delle start up e di nuove iniziative imprenditoriali. Attenzione particolare viene rivolta ai settori strategici della nostra economia, da quelli più innovativi nell’ambito della Green & Blue economy, a quelli più tradizionali come l’agricoltura, promuovendo innanzitutto l’imprenditoria giovanile. Ma l’impegno dei parlamentari sardi del PD sarà rivolto anche alle questioni calde dell’Isola, per continuare ad affrontare le vertenze industriali, a difendere la nostra specialità e promuovere nuove azioni per porre rimedio agli svantaggi dell’insularità. Non idee vaghe, ma proposte serie e concretamente realizzabili.

LA CAMPAGNA. Una campagna elettorale a tappeto, che toccherà tutti i centri della Sardegna con iniziative che vedranno la partecipazione dei dirigenti del partito e del centrosinistra locali e nazionali, per raccontare agli elettori ciò che è stato fatto in questi anni e presentare le proposte per la prossima legislatura. Sarà una campagna fondata sull’ascolto delle comunità, coinvolgendo soprattutto i giovani e i vari settori della società civile.

Ma sarà anche una campagna basata sulla verità, senza false promesse, e sui risultati raggiunti, per dare agli elettori tutti gli elementi di conoscenza utili per la scelta del voto.

“Siamo pronti ad affrontare la sfida e lo faremo compatti e decisi – afferma Cucca. L’appello lo rivolgiamo soprattutto agli elettori disorientati, che nel marasma generale di questa campagna elettorale fatta di annunci a spot non sanno a chi dare fiducia. A loro diciamo di scegliere la competenza, la concretezza e la serietà. Il PD e il centrosinistra sono la risposta che stanno cercando.”

 

ELENCO CANDIDATI

PLURINOMINALE CAMERA

SUD Sardegna (Cagliari-Oristano):

1 Romina Mura
2 Francesco Sanna
3 Paola Pinna
4 Lino Zedda

NORD Sardegna (Nuoro-Sassari-Olbia):

1 Gavino Manca
2 Giovanna Sanna
3 Giuseppe Ciccolini
4 Silvia Russel

COLLEGI UNINOMINALI CAMERA
Cagliari: Luciano Uras
Nuoro: Franco Sabatini
Carbonia: Romina Mura
Sassari: Silvio Lai
Olbia: Paolo Bittu
Oristano: Antonio Solinas

PLURINOMINALE SENATO Sardegna:

1 Giuseppe Luigi Cucca
2 Caterina Pes
3 Antonio Ecca
4 Rosanna Mura
COLLEGI UNINOMINALI SENATO
SUD: Daniela Porru

CENTRO: Ignazio Angioni
NORD: Gianfranco Ganau

Partecipa