Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
3 days ago
PD Sardegna

L’Italia dei diritti scende in piazza.

Lo faremo anche a Cagliari sabato 29 giugno: il PD Sardegna aderisce al Sardegna Pride .
🏳️‍🌈🏳️‍⚧️

Facciamo nostre le parole della Segretaria Elly Schlein : “Noi continueremo a difendere i diritti delle persone lgbtqia+ nonostante il governo abbia perso un’altra occasione durante questo G7 dove sono sparite alcune parole: aborto, identità di genere, orientamento sessuale. Possono cancellare qualche parola ma non possono cancellare i nostri corpi, la nostra lotta per la libertà e l’uguaglianza di tutte le persone”
... Vedi altroVedi meno

1 CommentComment on Facebook

Io ci sarò

L’Italia dei diritti scende in piazza. 

Lo faremo anche a Cagliari sabato 29 giugno: il PD Sardegna  aderisce al Sardegna Pride . 
🏳️‍🌈🏳️‍⚧️

Facciamo nostre le parole della Segretaria Elly Schlein : “Noi continueremo a difendere i diritti delle persone lgbtqia+ nonostante il governo abbia perso un’altra occasione durante questo G7 dove sono sparite alcune parole: aborto, identità di genere, orientamento sessuale. Possono cancellare qualche parola ma non possono cancellare i nostri corpi, la nostra lotta per la libertà e l’uguaglianza di tutte le persone”
3 days ago
PD Sardegna

Dai forza alle tue idee con il 2x1000, non ti costa nulla. Scrivi M20 e sostieni un'Italia più giusta. ... Vedi altroVedi meno

1 CommentComment on Facebook

Già fatto. Come ogni anno

Dai forza alle tue idee con il 2x1000, non ti costa nulla. Scrivi M20 e sostieni unItalia più giusta.
6 days ago
PD Sardegna

Hanno forzato le regole parlamentari per imporre una seduta fiume e votare, nottetempo e non alla luce del sole, un'autonomia differenziata senza paracadute. Una forzatura per potere ed interessi delle forze politiche della destra, l’autonomia ad uno, il premierato all’altra, la separazione delle carriere alla memoria del terzo.
Calderoli ha fatto il giocatore di poker, ha fatto buio senza vedere le carte perché non si sa, e questa notte lo ha ammesso, quanti soldi servono e a cosa toglierli. Intanto si prepara l’arma poi si vedranno i danni è la filosofia del Governo, che ha deciso di dividere il Paese con questa scelta spregiudicata. Pagheranno caro questa scelta, tutti gli italiani, anche i pochi che, apparentemente, potrebbero trarne un vantaggio e a maggior ragione ci rimetteranno i cittadini del Mezzogiorno e delle Isole che si vedranno ridurre ancora di più diritti e servizi rispetto alle regioni del centronord. Sanità, assistenza, scuola, ambiente non avranno le risorse necessarie in egual misura in ogni parte del territorio. Cresceranno le disuguaglianze, aumenterà la precarietà, si innescheranno nuovi conflitti sociali. Continueremo a dare battaglia in Parlamento per impedire l'approvazione definitiva delle altre riforme costituzionali e porteremo nelle piazze il disagio di quanti la vivranno sulla loro pelle. Se pensano di averci piegato sbagliano e di grosso, non ci fermeremo.

Silvio Lai
... Vedi altroVedi meno

Hanno forzato le regole parlamentari per imporre una seduta fiume e votare, nottetempo e non alla luce del sole, unautonomia differenziata senza paracadute. Una forzatura per potere ed interessi delle forze politiche della destra, l’autonomia ad uno, il premierato all’altra, la separazione delle carriere alla memoria del terzo. 
Calderoli ha fatto il giocatore di poker, ha fatto buio senza vedere le carte perché non si sa, e questa notte lo ha ammesso, quanti soldi servono e a cosa toglierli. Intanto si prepara l’arma poi si vedranno i danni è la filosofia del Governo, che ha  deciso di dividere il Paese con questa scelta spregiudicata. Pagheranno caro questa scelta, tutti gli italiani, anche i pochi che, apparentemente, potrebbero trarne un vantaggio e a maggior ragione ci rimetteranno i cittadini del Mezzogiorno e delle Isole che si vedranno ridurre ancora di più diritti e servizi rispetto alle regioni del centronord. Sanità, assistenza, scuola, ambiente non avranno le risorse necessarie in egual misura in ogni parte del territorio. Cresceranno le disuguaglianze, aumenterà la precarietà, si innescheranno nuovi conflitti sociali. Continueremo a dare battaglia in Parlamento per impedire lapprovazione definitiva delle altre riforme costituzionali e porteremo nelle piazze il disagio di quanti la vivranno sulla loro pelle. Se pensano di averci piegato sbagliano e di grosso, non ci fermeremo.

Silvio Lai
1 week ago
PD Sardegna

"Mi fa arrabbiare che l'unico leader donna al G7 limiti i diritti delle altre donne. È la scelta di una premier, non dell'Italia. Voglio scrivere un programma comune con le altre opposizioni. Perché ora l'alternativa è possibile. A Meloni dico che stiamo arrivando, e li fermeremo" - l'intervista della Segretaria Elly Schlein a la Repubblica . ... Vedi altroVedi meno

3 CommentiComment on Facebook

Ma basta

Bravaaa

C’è molto da lavorare in Sardegna.questo è il delirante referendum, del Comune di Selargius…

Mi fa arrabbiare che lunico leader donna al G7 limiti i diritti delle altre donne. È la scelta di una premier, non dellItalia. Voglio scrivere un programma comune con le altre opposizioni. Perché ora lalternativa è possibile. A Meloni dico che stiamo arrivando, e li fermeremo - lintervista della Segretaria Elly Schlein  a la Repubblica .
1 week ago
PD Sardegna

I rappresentanti del Circolo PD Monserrato e delle liste che hanno sostenuto al primo turno Efisio Sanna hanno firmato l'apparentamento elettorale con la coalizione guidatValentina Picciaucciau .

Ora il centrosinistra monserratino si presenterà compatto e coeso al secondo turno.
... Vedi altroVedi meno

I rappresentanti del Circolo PD Monserrato  e delle liste che hanno sostenuto al primo turno Efisio Sanna  hanno firmato lapparentamento elettorale con la coalizione guidata da
Valentina Picciau .

Ora il centrosinistra monserratino si presenterà  compatto e coeso al secondo turno.
1 week ago
PD Sardegna

"Abbiamo voluto dimostrare coi fatti che è più importante il Noi, il progetto politico, che la difesa di una identità forte come quella del Partito Democratico che però non è autosufficiente.
Per noi l’importante è la regia.
Questo lo hanno capito benissimo anche gli elettori. In Sardegna alle Europee non siamo stati primi per un soffio. Siamo il primo partito alle comunali e alle regionali. A noi interessa la squadra."

Piero Comandini

www.cagliaripad.it/619314/comandini-il-pd-e-il-regista-del-centrosinistra/
... Vedi altroVedi meno

Abbiamo voluto dimostrare coi fatti che è più importante il Noi, il progetto politico, che la difesa di una identità forte come quella del Partito Democratico  che però non è autosufficiente. 
Per noi l’importante è la regia. 
Questo lo hanno capito benissimo anche gli elettori. In Sardegna alle Europee non siamo stati primi per un soffio. Siamo il primo partito alle comunali e alle regionali. A noi interessa la squadra.

Piero Comandini 

https://www.cagliaripad.it/619314/comandini-il-pd-e-il-regista-del-centrosinistra/

Iscriviti alla newsletter

Consulta il bilancio

Clicca qui per esaminare il bilancio completo del 2022

Torna in alto